Sollievo temporaneo

“La Residenza Sanitaria Assistenziale dell’Istituto San Giuseppe ha dedicato 10 posti per offrire ricoveri temporanei di sollievo”.

rsa-istituto-san-giuseppe-casa-di-riposo-sollievo-temporaneo

I Ricoveri Temporanei di sollievo, sono rivolti a famiglie che stanno vivendo una situazione di emergenza dovuta all’aggravarsi delle condizioni socio sanitarie di un familiare anziano. Il ricovero temporaneo di sollievo ha inoltre le finalità di sostenere le famiglie impegnate quotidianamente nell’assistenza offrendo loro un periodo di riposo.

 

Domanda di ingresso

La famiglia interessata a presentare domanda di accoglienza all’interno della Residenza Sanitaria Assistenziale può telefonare all’Istituto o recarvisi direttamente chiedendo un colloquio con la Direttrice. Il colloquio è finalizzato ad una prima conoscenza diretta tra la famiglia e l’Istituto.

Per la presentazione della domanda di ingresso è necessario compilare i modelli predisposti dall’Asl di Bergamo, disponibili presso la portineria o scaricabili dal sito internet dell’Istituto o dal sito dell’ASL. La domanda di ingresso, completa in ogni sua parte, deve essere consegnata presso la portineria dell’Istituto da lunedì a sabato dalle 09.00 alle 18.00.

L’operatore della portineria verifica che la domanda di ammissione sia completa (compresa la firma sul modulo di autorizzazione al trattamento dei dati personali D.Lgs. 196/2003) e, in caso positivo, consegna alla famiglia una ricevuta di avvenuta presentazione della domanda di ingresso.

Nel caso in cui la documentazione non fosse completa, l’utente trattiene tutta la modulistica e viene invitato a ripresentarsi con la domanda d’ingresso completa.

È necessario inoltre allegare:
– Fotocopia della carta d’identità e del codice fiscale dell’anziano;
– Fotocopia tessera sanitaria ed eventuali esenzioni ticket.

pulsante-download-rsa-domanda-in-ingresso-2 download-scheda-sanitaria-rsa download-scheda-sociale-rsa

Criteri per l'accesso

Le domande di ingresso vengono esaminate dalla Direzione e dal medico geriatra.
In caso di idoneità al ricovero in struttura la domanda di ingresso viene inserita nella lista d’attesa formulata secondo i criteri stabiliti dall’istituto, criteri che tengono principalmente conto della residenza dell’anziano, delle condizioni psicofisiche e della situazione familiare ed abitativa.
In caso di cambiamento nella situazione sanitaria e/o socio familiare la famiglia è tenuta a darne comunicazione per iscritto alla Direzione, consegnando le certificazioni sanitarie aggiornate, al fine di consentire l’eventuale aggiornamento della posizione nella lista d’attesa.

Durata del ricovero

Il ricovero di sollievo, di norma, ha una durata minima di 15 giorni sino ad un massimo di 90 giorni continuativi.

L’Accoglienza e la presa in carico dell’Ospite

Consapevoli di quanto sia straordinariamente delicato il momento dell’ingresso, l’Istituto ha organizzato un percorso di accoglienza per i nuovi Ospiti volto a rendere più sereno ed accogliente possibile l’inserimento dell’anziano e a facilitare la reciproca conoscenza tra la famiglia e gli operatori.

Il coinvolgimento e la partecipazione attiva della famiglia è fondamentale per una buona elaborazione del ricovero in Istituto. Solo nella collaborazione reciproca tra operatori e famiglia è possibile realizzare un’assistenza individualizzata, che valorizzi la storia, i vissuti, le esperienze di vita, e che sia in continuità con il passato.

 

Rette giornaliere 2017 – Ricoveri di sollievo temporaneo

Camera Doppia € 85,00

 

Per conoscere tutti i servizi e le attività organizzate nella struttura e prendere visione delle rette di degenza Vi invitiamo a consultare la Carta dei Servizi dei Ricoveri Temporanei di sollievo di seguito allegata.

download-ricovero-temporaneo